eBay prestiti tra privati: cosa sapere e come chiederli?

Tutto quello di noto sui prestiti tra privati di eBay

Su eBay, prestiti tra privati è la sezione probabilmente meno nota al pubblico italiano, ma che invece, in altre parti del mondo, sta rivoluzionando un po’ il modo di intendere la piattaforma, famosa perlopiù per il suo enorme catalogo di acquisti online. Ebbene, da qualche tempo sembrerebbe qui possibile scambiarsi del denaro tra privati, consentendo prestiti anche a chi, secondo banche e finanziarie, non avrebbe garanzie sufficienti per ottenerlo. Grazie ad investitori privati che vogliono mettere a disposizione le proprie risorse economiche, quelle persone che fino a ieri non riuscivano ad accedere al credito possono qui, oggi, ottenere il denaro necessario.

Ma dunque è possibile richiedere su eBay dei prestiti tra privati in Italia? e soprattutto è così sicuro? Diciamo che, in generale, quello del prestito peer to peer è oggi una vera e propria realtà che consente a molte persone di sorvolare il problema del rifiuto del finanziamento presso compagnie note e di ottenere del credito in maniera più semplice e a tassi più vantaggiosi. Considerando l’enorme carico di domande sollevate sul tema e i legittimi dubbi su questa modalità di finanziamento, in questo articolo andremo a scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla categoria eBay prestiti tra privati. 

ebay prestiti tra privati

Prestiti tra privati su eBay, come funziona?

Sebbene siano in tanti a richiedere su eBay prestiti tra privati, non è così semplice reperire solide informazioni a riguardo. Questo perché innanzitutto quello del prestito su eBay è un trend americano e che qui in Europa non sembrerebbe ancora essere arrivato. Secondo, c’è da aggiungere che i prestiti su eBay sono offerti direttamente dagli utenti in qualità di privati, i quali mettono direttamente a disposizione le proprie risorse economiche. Ecco che la nota piattaforma di compravendita che opera a livello globale si trasforma all’occorrenza in una piattaforma di social lending, dove privati possono prestarsi del denaro a tassi d’interesse competitivi. Ma com’è nata questa cosa e cos’è che avrebbe di caratteristico il prestito su eBay?

Dicevamo, appunto, che il prestito su eBay è un fenomeno originatosi negli Stati Uniti, dove utenti privati hanno iniziato ad offrire sulla piattaforma prestiti tra privati, senza guardare alle garanzie del richiedente, alla sua storia creditizia e senza costringerlo ad ulteriori spese aggiuntive. Per come lo conosciamo noi, il prestito tra privati è una forma alternativa al finanziamento classico, quello proposto dalle più note finanziarie e che per essere erogato occorrono tutta una serie di requisiti e garanzie che spesso e volentieri mettono in difficoltà i richiedenti. Ecco il motivo del suo successo in America: tutte quelle persone che necessitano di denaro qui ed ora ma che vengono rifiutate dalle banche, possono trovare qui finanziamenti rapidi, flessibili e soprattutto meno costosi in termini di tassi d’interesse.

Come richiedere un prestito su eBay

Sembrerebbe che la richiesta di prestito su eBay avvenga direttamente tra creditore e richiedente. Infatti, ogni privato che voglia mettere a disposizione il proprio credito può pubblicare un’offerta di prestito privato sulla piattaforma e con le proprie condizioni, finché non incontra la richiesta di un altro utente. Viceversa, una persona che necessita di denaro può recarsi su eBay e cercare prestiti tra privati fin quando non trova l’offerta che fa al caso suo.

Come accennato poc’anzi, quello americano sembrerebbe un sistema estremamente flessibile e che non bada troppo alle garanzie del richiedente; ciò significa che i tempi di risposta ed effettiva erogazione sono piuttosto rapidi. Ad ogni modo, quello che emerge da vari forum dove vengono sponsorizzate alcune offerte eBay di prestiti tra privati è che le modalità di erogazione di questi prestiti siano principalmente due: una prima soluzione che vede l’accredito direttamente in contanti oppure un’erogazione attraverso cambiali. Nel caso del prestito cambializzato la sicurezza che viene meno dall’assenza delle garanzie viene presa dalla cambiale in sé, che consente al creditore di avviare azioni esecutive anche senza decreto ingiuntivo.

Bisogno di un po’ di liquidità? Richiedi senza impegno il tuo importo: simula gratis il tuo prestito e ottieni l’esito in pochi minuti DA QUI.

Costi e tempistiche

Il principale vantaggio dei prestiti su eBay sembrerebbe il superamento del problema delle garanzie. Infatti, ciò che spinge banche e finanziarie a negare un prestito il più delle volte è proprio l’assenza di una garanzia solida che possa assicurare loro il ritorno della somma emessa più gli interessi. Questo determina, oltre che una certa difficoltà di accesso al credito, anche una tempistica più lunga, perché le stesse compagnie devono scavare a fondo la situazione creditizia del creditore e verificare sia il reddito, sia la sua affidabilità nei pagamenti. Bypassando le garanzie come requisito per la richiesta di prestito, e dunque tutta una serie di ricerche che noi riassumeremmo nell’acronimo Crif, i prestatori su eBay possono erogare il denaro in tempi record, anche entro 24 ore. Per quanto riguarda i costi, invece, abbiamo già accennato al fatto che su eBay i prestiti tra privati non prevedono costi aggiuntivi o spese di anticipo sul prestito, ma solamente il tasso d’interesse concordato col prestatore e che, sicuramente, si presenta concorrenziale rispetto ai tassi proposti dal mercato finanziario standard. 

eBay prestiti tra privati, è sicuro?

Il prestito eBay apre un dibattito circa la sicurezza del prestito tra privati, considerando le paure che in generale colpiscono gli utenti e soprattutto all’assenza di garanzie richieste per il prestito che in genere assicurano l’operazione. Diciamo che non è opportuno fare generalizzazioni: ci sono piattaforme di social lending anche nel nostro Paese che sono autorizzate e vigilate da Banca d’Italia e che, pertanto, sono estremamente sicure. Su Smartika, ad esempio, è possibile prestarsi del denaro in totale sicurezza e ogni prestatore è tutelato; infatti, nel caso in cui un debitore non pagasse il rimborso, la piattaforma stessa si occuperebbe direttamente del recupero crediti. Dunque, il prestito tra privati online è una forma di finanziamento sicura, ma non è detto che lo sia in tutti i casi. Per quanto riguarda eBay, i prestiti tra privati senza una concreta regolamentazione rischiano di essere poco sicuri, perché senza una vigilanza in Italia si può incappare in truffe o comunque, in caso di mancati pagamenti, difficilmente si può intervenire a sostegno delle due figure. Tuttavia, bisogna comunque sottolineare che, a prescindere dalla piattaforma digitale, quello cambializzato resta comunque una forma di prestito abbastanza sicura, perché a differenza di altri strumenti la cambiale dota il prestatore del diritto di esecuzione, qualora il richiedente non pagasse più. Ad ogni modo, se hai bisogno di un prestito disperatamente puoi tentare un prestito online direttamente da qui, gratis, sicuro e con esito in pochi minuti.


Termina qui il nostro articolo interamente dedicato a eBay prestiti tra privati, sperando di aver risposto alle vostre domande su questa innovativa modalità di richiesta di prestito.  Abbiamo cercato di ribadire più volte che il prestito tra privati online è un universo sicuro e per cui non vi è alcuna ragione di portare avanti pregiudizi che oggigiorno rischiano di essere obsoleti. Questo, ovviamente, se ci troviamo di fronte a piattaforme vigilate. Nel caso di eBay, quantomeno in Italia, non abbiamo ancora chissà quale regolamentazione e le offerte di prestito tra privati riguardano perlopiù sponsorizzazioni personali. Certo, nessuno può affermare che chi offre un prestito su eBay stia necessariamente propinando una truffa, specie se l’offerta riguarda un prestito cambializzato che di per sé è piuttosto auto-tutelato. E ovviamente è indiscutibile la comodità di poter ottenere del credito anche in assenza di quelle garanzie che le finanziarie ci richiedono normalmente. Resta però da considerare che in questo terreno non vigilato ci sono più rischi rispetto a tante altre piattaforme che invece hanno una regolamentazione. Per questo, considerando che nel nostro Paese ancora non c’è una marcata tendenza dei prestiti privati su eBay, il consiglio è quello di confrontare diverse piattaforme di prestiti tra privati online, come Smartika ad esempio, e provare a richiedere lì del denaro. Altrimenti, se avete trovato un prestatore su eBay disposto a farvi credito in cambiali, documentatevi per bene se ci sono diritti a vostro favore che possano tutelarvi da eventuali risvolti negativi. 

Noi di Simulare Prestito salutiamo qui i lettori invitando ognuno a scriverci per qualsiasi dubbio o curiosità su questo argomento. Siamo dell’idea che leggere le opinioni degli utenti sia molto utile non solo a noi, che possiamo migliorare la qualità dei contenuti, ma soprattutto ai nuovi lettori che magari sono alla spasmodica ricerca su eBay di prestiti privati e un vostro contributo potrebbe davvero fare la differenza. Pertanto, se avete un punto di vista su questo topic, non esitate a lasciare un commento sotto l’articolo. A presto!

Fondo impresa donna PNRR 2024: requisiti e domanda

Prestiti FCA Bank: simulazione, contatti e recensioni

FCA Bank finanziamento auto: requisiti, tempi di attesa ed estinzione

Prestito 5000 euro Poste Italiane: tassi e richiesta

Prestito giovani Intesa SanPaolo: tassi e calcolo rata

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *